Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > L’AC Palermo ricorda Ciccio Liberto

L’AC Palermo ricorda Ciccio Liberto

02.01.2023

L’Automobile Club Palermo ricorda Ciccio Liberto

Il Commissario Straordinario dell’Ente di Viale delle Alpi ha espresso il proprio apprezzamento verso la figura del noto personaggio cefaludese, famoso nel motorsport per le sue calzature da corsa

-"Una persona la si ricorda al grande pubblico per due ordini di motivi: aver vissuto la propria vita positivamente o in modo diametralmente opposto.

Ciccio Liberto ha legato la sua vita terrena ad un evento: la "Targa Florio". Ha saputo con fierezza dimostrare che, una professione quale Ŕ l’arte del ciabattino, potesse interessare non solo la gente umile e poco danarosa, ma anche un mondo completamente diverso per interessi che nulla hanno a che fare con l’uso di una sistemazione di suole o sopra tacchi.

Certamente la sua originale artigianalitÓ unitÓ alla passione per il mondo sportivo automobilistico Ŕ stata favorita, come non mai, da una risorsa unica, legata ad un territorio, quello Madonita, reso famoso al mondo grazie alla "Cursa". Tutto ci˛ ha fatto sý, che Ciccio entrasse prima senza accorgersene e poi paradossalmente diventandone attore,in un circo motoristico di fama mondiale.

E mai il "detto" pu˛ essere smentito: "guidare con i piedi".Infatti attraverso Lui, le sue creature sono finite ai piedi dei pi¨ nobili ed esaltanti "Piloti da corsa".

Grazie Ciccio Liberto, a nome dell’Automobile Club Palermo"-.

 

Il Commissario Straordinario AC Palermo

Giovanni Pellegrino