Vai direttamente ai contenuti

Home > Notizie ed eventi > TARGA FLORIO HISTORIC RALLY 2013

TARGA FLORIO HISTORIC RALLY 2013

07.11.2013

 
 
 
Comunicato Stampa

 

La Targa Florio Historic Rally chiude il Campionato Italiano

La gara in programma il 16 e 17 novembre organizzata dall’Automobile Club Palermo sarà la decima e decisiva prova del tricolore riservato alle auto storiche. Start da Termini Imerese, quartier generale a Campofelice di Roccella e Traguardo a Collesano. Iscrizioni aperte fino a lunedì 11.

 

Palermo 6 novembre 2013. Alla Targa Florio Historic Rally si assegna il Tricolore Autostoriche. Sarà la competizione organizzata dall’Automobile Club Palermo in programma sabato 16 e domenica 17 novembre in provincia di Palermo a chiudere il Campionato Italiano Rally ed assegnare il titolo 2013.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino alle 20.00 di lunedì 11 novembre presso la sede dell’AC Palermo in Viale delle Alpi.

Intenso il lavoro dello staff organizzatore per garantire lo svolgimento della competizione, che sarà la decima prova del Campionato Italiano Rally Autostoriche.

 

In un momento estremamente difficile l’AC Palermo è riuscito a confermare la gara, grazie ad un intenso ed incessante lavoro a cui si sono aggiunti nuovi partner. Tutti i particolari sull’edizione 2013 della Targa Florio riservata alle vetture protagoniste dell’epopea dei rally, saranno rivelati durante la presentazione che si terrà presso la sede ACI Palermo alle 11.30 di mercoledì 13 novembre, saranno presentati anche i nuovi partner ed illustrati i piani di lavoro per il futuro delle gare di Campionato Italiano in particolare e per l’attività sportiva dell’Ente in generale.

 

La Targa Florio Historic Rally oltre a chiudere il Campionato ne sarà la prova decisiva, infatti, sul “Piccolo Circuito delle Madonie” si deciderà il Tricolore 2013. Matteo Musti, Lucio Da Zanche, Nicholas Montini e Davide Negri son tutti in corsa per il titolo che dovranno giocarsi in provincia di Palermo, dove a rendere tutto più difficile ci penseranno i numero si piloti siciliani, che hanno atteso con ansia l’appuntamento tricolore riservato alle “storiche” e che ben conoscono le insidie dell’asfalto madonita ad iniziare da Totò Riolo, già vincitore della gara e tre volte vincitore della versione moderna.

 

Il “Piccolo Circuito delle Madonie” torna primo attore della gara, suddiviso in vari tratti cronometrati. La competizione avrà il suo quartier generale a Campofelice di Roccella, mentre la partenza di sabato 16 novembre sarà al Belvedere di Termini Imerese ed il traguardo finale a Collesano, tutti centri che sono parte della sempre viva storia della corsa automobilistica più antica del Mondo.

 

Automobile Club Palermo

 

Rif. Ufficio Stampa: Rosario Giordano 3346233608 – 3474000373;

press@targa-florio.it - rosario.giordano@acisportitalia.it